Ti presentiamo Sophia. Sarai felice di conoscerla.
Sophia è la tua Assistente Virtuale alle vendite. La miglior soluzione per generare lead profilati realmente interessati al tuo business.

 

Cosa rende speciale  Sophia e le sue amiche? 

Diamo qualche numero.

 

Sophia è un’interfaccia conversazionale (chatbot). Queste soluzioni favoriranno una riduzione dei costi dedicati al marketing di circa 8 miliardi di dollari entro il 2022. (Fonte Juniper Research)

Entro il 2023 oltre il 90% delle aziende avrà adottato i bot come mezzo di comunicazione: quindi si apre un’era quella del conversational marketing. Se non trovavate indispensabile avere un sito  ed oggi siete alla settima versione del vostro web aziendale, se avevate liquidato i social a gioco per ragazzi ed oggi discutete quotidianamente con il vostro social media manager…non commettete lo stesso errore una terza volta con il mondo dei chatbot. Rimandare a domani ciò che si può fare oggi significa perdere un vantaggio competitivo ed errare è umano ma perseverare…è da stupidi.

 

 

Perchè Sophia è così in gamba?

 

Sophia ci aiuta a raggiungere degli obiettivi ben precisi grazie ad una presenza costante sui nostri canali di comunicazione. Che si tratti di social o web non cambia, Sophia risponde immediatamente 24/7: cosa molto importante per tutti gli utenti ma che, a noi umani, risulterebbe molto complessa e dispendiosa dal punto di vista economico.

Sophia consente di raccogliere dati dei nostri prospect  e di ottenere da loro informazioni che ci permettono di conoscerli meglio e ricalibrare la propria strategia di marketing.

Con Sophia si azzerano i tempi di attesa tra il bisogno del prospect di ottenere un’informazione e la nostra capacità di rispondere. Ormai chiunque non ha nè tempo nè voglia di aspettare una risposta: la pretende subito.

Sophia  permette di ovviare al problema del tempismo fornendo una risposta rapida e rendendo naturale il percorso di generazione dei lead.

 

 

 Intercettiamo solo chi denota un reale interesse per il tuo business

 

Per fare lead generation con i bot non si può partire dicendo: ”Ok, come prima interazione rimandiamo l’utente ad una landing page così compila il form e il gioco è fatto”. Non conosciamo chi abbiamo davanti: in che modo potremmo consigliargli qualcosa di utile e rilevante per i suoi interessi?

Partiamo solitamente da un approccio semplice come “Ciao! Sono Sophia, l’assistente virtuale  alle vendite di [NOME AZIENDA]. Tu come ti chiami?”. Se conosciamo già il nome, potremmo optare per qualcosa di più mirato per conoscere i gusti del nostro utente del tipo: “Ciao! Sono Sophia, l’assistente virtuale  alle vendite di [NOME AZIENDA]. Mi chiedevo… Quale di questi temi reputi più importante?”. Inseriremo dei bottoni con risposte chiuse per facilitare l’interazione con Sophia e, a seconda della scelta, cambiare i path di conversazione.

Facendo un esempio, ipotizziamo che l’utente scelga come risposta “Mobile Marketing”; la conversazione potrebbe proseguire nel seguente modo.

Sophia: Fantastico! L’80% delle aziende che sceglie il Mobile marketing vede un miglioramento dei contatti generati: è una grande opportunità. Vuoi avere qualche consiglio per cominciare?

  • Sì, volentieri! – No, sono già esperto

UtenteSì, volentieri!

Bot: Io direi di iniziare dal database clienti, poi potremmo proseguire con un’analisi approfondita del target che vuoi raggiungere. Puoi trovare qualche consiglio utile qui LINK.

Ti va di ricevere altri nostri consigli per migliorare la performance delle tue azioni di mobile marketing? Sia chiaro che non disturberemo abbiamo a cuore la tua privacy almeno quanto te..

  • Sì, grazie – Mmm, magari più avanti  No, non mi interessa

E così via. Sophia si pone  al servizio della persona con cui ci troviamo a conversare. Una volta  conosciuto meglio l’utente e i suoi interessi, possiamo iniziare ad inviare qualche offerta o contattarli con un commerciale.

Il lavoro di nurturing è lungo ma necessario: tutto ciò che fai ora saranno ore di lavoro in meno nel momento in cui dovrai chiudere quel cliente tanto più che, da oggi, Sophia ti aiuterà a portare al tuo team vendite dei contatti più caldi e vicini all’acquisto