SMS Marketing: come creare una campagna efficace

SMS marketing

Il mercato del mobile marketing oggi sembra limitarsi all’uso delle applicazioni, tuttavia l’sms resta lo strumento più efficace di engagement dei consumatori. Lo Short Text Message rappresenta una forma dirompente di comunicazione: arriva dritto sul cellulare, che sia o no connesso alla rete. L’sms, come lo storytelling permette di coinvolgere il destinatario, ma non con una storia, bensì con un messaggio di testo, per far arrivare al consumatore una comunicazione ben precisa relativa all’attività.

Per ottenere i migliori risultati con l’sms marketing ed entusiasmare potenziali consumatori, scopriamo insieme i segreti e le best practices di questa strategia.

Be friendly: a ciascuno il suo sms

L’sms marketing consente di dialogare in modo molto intimo ed amichevole con il pubblico di riferimento. Dunque una strategia di questo tipo non può prescindere da un concetto: Be smart, be friendly!

Inoltre, offre la possibilità di comunicare con un pubblico segmentato per età, sesso, posizione geografica, gusti, realizzando strategie differenti per i segmenti dell’audience, ad iniziare dai contenuti editoriali dei vostri sms.

Farsi riconoscere

È molto importante far capire chiaramente al cliente chi ha inviato l’sms. Sembra ovvio, ma molto spesso ci si dimentica che l’sms è una comunicazione personale. In questo modo è possibile veicolare il proprio brand in modo immediato e senza intaccare i 160 caratteri del corpo del messaggio.

Catturate l’attenzione del destinatario

Il 98% dei messaggi viene letto, questa è sicuramente una buona premessa! Per catturare l’attenzione del lettore digita le prime 2 o 3 parole in maiuscolo.

Less is more: siate concisi

È una regola semplice, anche se non sarà sempre facile rispettarla: un messaggio standard è di 160 caratteri, solo 20 in più di un tweet.  Segnala nell’sms come ricevere maggiori informazioni con call-to-action.

Invito all’azione

La “call to action” è la parte più importante della campagna di sms marketing: dopo aver catturato l’attenzione del destinatario, è necessario fargli compiere il passo successivo.

Nonostante la sua importanza, la call to action è la parte più breve del messaggio: si devono concentrare in pochi caratteri le notizie fondamentali, cioè il cosa fare (Acquista, Iscriviti, Recati nel, Invia un sms, Telefona) e quando farlo (Oggi, Subito, Ora). Motivando il destinatario ad agire subito: L’offerta scade il… ; Solo per un breve periodo; Entro il….

Tanto più semplice è l’azione da compiere, maggiore sarà la possibilità che i potenziali clienti la compiano: inviarli ad un sito web è sicuramente il passo successivo più semplice, dal momento che molti ormai dispongono di una connessione web da mobile.

Carpe diem: il tempismo è fondamentale

Il “quando” è il mantra della strategia mobile: per ottimizzare l’invio degli sms si deve cogliere il momentum, tenendo in considerazione di tanti fattori, come le abitudini dei consumatori e gli eventi stagionali.

Pronti per iniziare?

Digitalya ha a disposizione per la tua azienda un database di 13 milioni di contatti profilabili per sesso, età ed area geografica.

In modo semplice, diretto ed efficace la tua promozione nelle mani di chi stavi cercando.

Per saperne di più visita il nostro sito www.digitalya.it

Leave a Reply