Abitudini e Web. Come si comportano gli italiani

abitudiniQuali sono le abitudini degli italiani sul web?

Analizziamo le abitudini e vediamo le statistiche che hanno caratterizzato la fine del 2019 e i primi mesi del 2020 grazie ai dati del Digital Report 2020 – Italia . L’analisi va da quanto tempo trascorriamo sui social network a quanti sono gli utenti attivi su Facebook. Da cosa cerchiamo online a quali social media preferiamo.

Il mondo online è densamente e variamente popolato. Tante età coinvolte e noi ve le raccontiamo con i numeri.

 

Uno sguardo d’insieme

“Partiamo con gli italiani connessi che raggiungono la quota di ben 49 milioni e trascorrono online circa 6 ore del loro tempo! Il 92% degli italiani sfrutta questo tempo per guardare video; il 54% ascolta musica; il 39% ascolta stazioni radio, il 34% passa il tempo a guardare vlog e solo il 23% degli italiani ascolta podcast. 

Google.com la fa da padrone tra i website più visitati. Poi seguono Facebook.com, Youtube.com, Google.it e Amazon.it.

Le query più ricercate? Vi potrà sembrare strano, ma in prima posizione abbiamo il meteo, a seguire Facebook, Youtube, il Traduttore e Amazon.”

 

I social media

“Sono circa 35 milioni gli italiani attivi sui social, con un aumento di circa 6,4% rispetto il 2019 e con un tempo medio di fruizione di circa 1 ora e 57 minuti al giorno.

Il social network più utilizzato dagli utenti con età compresa tra i 16 e i 64 anni di età è il social dedicato ai contenuti video Youtube, con una percentuale del 88%, seguito da Whatsapp, Facebook e Instagram.

Nonostante i rumors definiscano Facebook un social passato di moda, le statiche dimostrano tutt’altro: Facebook continua a salire a dispetto di Instagram che pur restando una delle piattaforme con il più alto tasso di crescita, si attesta la quarta posizione. 

Ad oggi, gli utenti attivi su Facebook sono circa 29 milioni, circa +9mila utenti rispetto Instagram e +15mila rispetto Linkedin.”

 

I trend: mobile ed e-commerce in continua crescita

“Secondo le statistiche riportate nel Digital Report 2020, emergono delle riflessioni interessanti per quanto riguarda il futuro del digital marketing.

Viviamo in un’epoca in cui tutti gli utenti utilizzano il mobile a discapito del desktop.
Sono circa il 99% gli utenti che si collegano ad internet da smartphone, con un incremento percentuale del 2,4% rispetto l’anno precedente. Dati che confermano l’importanza del mobile first per le piattaforme web.

Circa il 43% di tutti gli utenti mobile utilizza internet per cercare immagini o servizi, il 38% per scannerizzare Qr code, il 26% utilizza lo smartphone come ticket o boarding pass e il 25% per trasferire denaro.

Anche sul fronte e-commerce abbiamo una serie di novità: circa l’87% degli utenti cerca online prodotti e servizi e il 77% conclude con l’acquisto.

Per quanto riguarda i settori in crescita nel mondo del commercio elettronico troviamo al primo posto la musica, seguito dal settore viaggi, elettronica, fashion e beauty.”

 

La crescente importanza del web evidenzia la necessità di studiare ed approntare strategie di marketing ad hoc, partendo sempre dalla consapevolezza che il mondo con cui ci relazioniamo sta cambiando volto ed abitudini.

Contattaci e insieme valuteremo la strategia più adatta al tuo Brand!